About
Band

Simona "THE BOSS"

Vocals

Simona

I compagni di questa avventura chiamata Alice & The Vampires mi chiamano “Boss”, ma la verità, nonché l’unica storia che meriti di essere raccontata, è che questo progetto non sarebbe potuto esistere con componenti diversi da questi che sono anche gli unici che avrei voluto accanto in un’avventura coinvolgente ed appassionante come questa.

Perciò se siete attratti ed ammaliati da questa icona che ha scritto la Storia della musica insieme a pochi altri, Immergetevi con noi in un’esperienza visiva e sonora indimenticabile.

Io sono Simona e questi sono i miei Band(iti).

Gianluca "YES"

Lead & Rhythm Guitars, Backing Vocals

Gianluca
Da sempre amante della musica in generale, finalmente ricevetti la mia prima chitarra (mio padre perse così il sogno di vedermi suonare il pianoforte) all'età di 15 anni.
Dopo anni passati a suonare da autodidatta, mi avvicinai alle sonorità rock dei Pink Floyd, dei primi U2, degli Europe e tutto il Glam Metal fino ad arrivare al mitico mondo del Metal in tutte le sue sfaccettature (Heavy, Trash e Power in particolare).
Mi convinsi a prendere lezioni private sia di chitarra (6 anni ) che di piano mentre iniziavo a suonare live per i locali del torinese.
Band come Naglfar e Crescita Zero mi formarono tecnicamente passando poi a sonorità più Hard Rock con gli HRC, i 4heads e i Rock Fever (sempre col mio ormai batterista storico Maury S.L).
E' stata importantissima la svolta nel 2009, quando entrai nella storica band dei Fil di Ferro per restarci ben 7 anni con dischi e grandi concerti alle spalle (ricorderò sempre Acciaio Italiano a Modena come gruppo principale insieme agli I.n.s.i.d.i.a).
Importante anche la mia militanza nel tributo Scorpions  (Sons of Scorpions) per aver suonato con musicisti del calibro di Tony Scantamburlo e Piero Leporale.
Dopo queste esperienze mi allontanai momentaneamente dallo strumento a 6 corde per dedicarmi ad un'altra mia grande passione : la fotografia.
Ma il richiamo tornò e formai i The Dirt (Motley Crue Tribute Band), sempre con Maury "S.L:" alla batteria, e, oggi, con Andrea al basso.
Ed ecco alla fine la chiamata per suonare in questo grande progetto ... Alice Cooper e Hollywood Vampires: una grande sfida  e una grande motivazione all'insegna del vero rock!

Agostino "VLAD"

Rhythm Guitars

Ago
Da ragazzino iniziai ad appassionarmi alla storia della nascita del country e del blues. Queste storie hanno iniziato a riempirmi l'anima.

Presi la mia prima chitarra ed iniziai a cantare quello che la mia anima voleva raccontare.

Ma più andavo avanti e più la mia anima voleva urlare. Il rock e poi il metal mi hanno attraversato il corpo per nutrirmi e la mia chitarra iniziò ad urlare quello che stava esplodendo dentro di me.

Una macchina da guerra che ha calpestato palchi allora proibiti. Ho anche seguito molti gruppi, come tecnico del suono, per permettere anche a loro di fare uscire dai loro strumenti le urla del sapere.

Ma la mia anima non vuole saperne di restare chiusa dentro di me e ha voluto nuovamente urlare attraverso la mia fedele chitarra.

Chi meglio di Alice Cooper poteva farmi tirare fuori tutto questo?

Eccomi

Andrea "THE DEACON"

Bass, Backing Vocals

Andrea
Potrei raccontare dei miei 40 e oltre anni di Rock and Roll suonato dal vivo, narrarvi delle band nelle quali ho dato il mio contributo e nelle quali, in ognuna, ho imparato qualcosa di importante, sia come musicista che come essere umano.
Potrei illustrarvi di come suonare il Rock e il Metal “dal vivo” rappresenti rinnovare e celebrare una vera e propria funzione religiosa, sacra, immortale.
Potrei intrattenervi con numerosi aneddoti musicali vissuti in prima persona, fino al giorno in cui mi ritrovai a suonare quasi per sbaglio con Gianluca Yes, Maury_S.L., Ago e Simona “il Boss” e mi cambiò la vita.
Partecipo ad una meravigliosa quanto devastante sezione ritmica, esaltato e lusingato di suonare con questi incredibili compagni di viaggio.

Maury "S.L."

Drums, Backing Vocals

Maury
Divertimento.

Non troverei altro modo per definire gli anni passati tra i tamburi e i piatti della batteria. La musica è sicuramente uno dei più interessanti modi di interpretare il divertimento in un intrecciarsi di attività ed esperienze vissute. A cominciare dal 1986 quando, per gioco, con gli amici di sempre, abbiamo creato la nostra prima Rock Band: i Mammoth.

Da allora il divertimento non è mai mancato: Mammoth, Naglfar, Crescita Zero dove per circa 10 anni abbiamo deliziato le orecchie di centinaia di persone che non vedevano l'ora di ascoltare cover di Iron Maiden, Metallica, Megadeth, Queensryche, AC/DC, Slayer e molti altri ancora. E poi ancora, negli anni 2000, gli HRC, i 4heads e i Rock Fever dove ad essere tributate erano le grandi Band del Rock anni ’70-’80, ed alcune meteore degli anni ’90, in un doveroso tributo ai classici gruppi Rock quali Led Zeppelin, Deep Purple, Queen, Kansas, Boston, U2 ed altri ancora... ovvero, un vasto repertorio esteso ad ogni amante del sempre sano rock!!

In tempi più recenti, con il mio "musicista"  di sempre, quello “Yes”, straordinario chitarrista presente in ogni mia formazione fin dai Crescita Zero, l’omaggio ad una delle più oltraggiose Glam Metal Band in circolazione negli anni ’80: i Mötley Crüe. Con i "The Dirt M.C.t.b.”, questo il nome della “Tribute”, nella sfidante impresa di restituire sonorità, timbriche e, per me, apprendere la  tecnica di quel talentuoso drummer che è TOMMY LEE .

E oggi qui, con questo “Tributo ad ALICE COOPER e agli HOLLYWOOD VAMPIRES”; un autentico mostro sacro che ha scritto oltre 40anni di STORIA del ROCK. E per me una nuova “stimolante” missione impossibile: provare ad avvicinarmi a quel GLEN SOBEL, giocoliere si, ma soprattutto inarrivabile batterista.

 Accompagnato da straordinari Compagni di viaggio per farVi vivere un  esclusivo, mostruoso" e, ancora una volta,  "divertente" spettacolo.

Scroll to Top